Podcast interno; tutto quello che dovete sapere

podcast interno
In questo articolo troverete tutto quello che dovete sapere su un podcast interno. Condivideremo buoni esempi, passi da fare, risorse e formati. Abbiamo fatto la ricerca.

Condividi questo messaggio

I podcast sono in aumento. L'arrivo degli earpods e le apparecchiature audio sempre più accessibili stanno contribuendo a questo. E oltre al podcast pubblico, stiamo anche assistendo a un forte emergere del podcast interno. Un podcast per gli stakeholder di un'azienda.

In questo articolo vi diamo i pro e i contro del podcasting interno. Abbiamo fatto ricerche sugli esempi di successo, la tecnologia, le applicazioni e anche i diversi formati.

Dopo la nostra ricerca sui podcast interni, eravamo così entusiasti che abbiamo usato una parte significativa del nostro budget di sviluppo per costruire funzionalità per questo. Più tardi si parlerà di questo.

Qui sotto c'è una panoramica della struttura, dato che iniziamo dall'inizio e poi costruiamo fino alla fine.

Whitepaper

Il caso di un podcast interno

Include esempi, formati e una guida rapida.

Podcast interno pdf
Podcast interno pdf

Tabella dei contenuti

Cos'è un podcast interno?

Molte persone presumono che un podcast interno sia un podcast per lo staff. E anche se il podcast interno è spesso usato per quel gruppo di destinazione, può essere usato più ampiamente. 

Sulla base della nostra ricerca, abbiamo formulato una definizione per spiegare brevemente e concisamente cos'è un podcast interno. Questa è la nostra definizione di podcast interno:

Un podcast interno è un podcast prodotto per e distribuito a un gruppo selezionato di addetti ai lavori, come il personale, gli investitori, i fornitori e altre parti interessate.

In breve, un podcast interno può essere molto più di un podcast per il personale. Una società quotata può fare un podcast interno per le relazioni con gli investitori, mentre una squadra di calcio locale può fare un podcast per i membri del club.

Vantaggi di un podcast interno

Prima dell'era digitale, c'era la bacheca, dove venivano affissi gli annunci importanti. Inoltre, spesso si aveva un memo interno che veniva ancora distribuito per posta interna.

Con l'arrivo di Internet, si è passati alla intranet, che è stata completata non molto tempo dopo dalla newsletter interna.

Ma in questa era digitale, abbiamo anche iniziato a consumare contenuti in altri modi e soprattutto più... molti più contenuti. Tutto si muove più velocemente e la gente è più impegnata che mai. E questo è forse uno dei maggiori vantaggi dei podcast rispetto ai contenuti testuali e video... puoi combinarli con un'altra attività.

La gente ascolta i podcast in treno, in bicicletta, durante le faccende domestiche, il lavoro e persino mentre cammina o corre. 

Di seguito elenco alcuni dei benefici chiave del podcasting come mezzo di contenuto per voi:

In breve, l'audio è un canale che è più facile da consumare per la maggior parte delle persone rispetto a grandi e lunghi pezzi di testo. Inoltre, un podcast è più economico da produrre di un video. E quando si parla di contenuti di lunga durata, è più facile essere esaurienti che se si sta, per esempio, trascrivendo una conversazione di un'ora.

Sicurezza e pubblicità

In primo luogo, il termine "podcast interno" dice qualcosa sul gruppo target e sulla natura del contenuto del podcast e non necessariamente sull'apertura del contenuto.

Per esempio, si potrebbe fare un podcast interno sulla cultura aziendale che è principalmente destinato al personale, ma che può anche essere di interesse per i fornitori, gli investitori e forse anche i clienti.

Per quanto riguarda l'accessibilità pubblica dei podcast interni, distinguiamo i seguenti tipi:

Grado di pubblicità

Sicuro

Di solito per quando le informazioni sono condivise, dove la divulgazione può essere considerata potenzialmente catastrofica.

Schermato

Di solito per quando si condividono alcune informazioni sensibili, dove la pubblicità non è desiderabile.

Nascosto

Di solito informazioni non sensibili. La divulgazione non causerà danni, ma non è preferibile.

1. Il podcast interno sicuro

Alcune informazioni non sono adatte ad altre persone al di fuori del gruppo di persone a cui il podcast è destinato. Pensate a informazioni strategiche che non devono finire nelle mani di un concorrente, o a contenuti in cui, per esempio, giudici o medici discutono un caso particolare.

In generale, in questi casi si usa una soluzione personalizzata, per cui si sviluppa un'applicazione mobile proprietaria che può essere usata solo da una lista specifica di utenti.

In Springcast, abbiamo costruito diverse soluzioni per diversi governi e aziende. Per alcuni un livello base di sicurezza è sufficiente, mentre per altri è necessario un alto livello di sicurezza.

Questa forma di distribuzione del podcast interno richiede l'investimento necessario, ma ti dà il maggior controllo su chi può ascoltare il contenuto.

2. Il podcast interno schermato

Questa forma di podcast interno è relativamente facile da configurare e a Springcast è anche di serie in tutti i nostri abbonamenti. 

Questo è anche lo standard per i podcast interni che non sono destinati al grande pubblico. Pensate ai podcast in cui un CEO annuncia un'acquisizione strategica o un podcast in cui si comunica la pianificazione annuale.

Al nostro hosting del podcast si tratta solo di mettere un 'segno di spunta' nella casella per bloccare un podcast. Poi si aggiungono le persone che riceveranno il contenuto e tutto è impostato correttamente.

Ogni volta che pubblichi un episodio, queste persone ricevono una notifica con un link unico al nuovo episodio. Rimosso dalla lista? Poi i loro diritti scadono. Anche sul contenuto a cui quell'utente poteva accedere prima.

3. Il podcast interno nascosto

I podcast interni nascosti eccellono particolarmente nella facilità d'uso. I seguaci possono semplicemente ascoltare gli episodi nel app podcast che preferiscono, come Spotify o i podcast di Apple.

L'unica differenza è che il podcast è escluso dai motori di ricerca, come Google e Bing. Inoltre, gli episodi di solito non vengono condivisi sui social media o sul sito web dell'organizzazione.

Ma chi sa dove cercare può semplicemente ascoltare il podcast. 

Questa forma di podcast può essere usata, per esempio, come un podcast in cui i colleghi si presentano tra loro, o come un podcast sulla cultura dell'organizzazione. In questo modo, il contenuto può essere trovato da dipendenti potenziali o futuri. 

4. Il podcast interno pubblico

Il podcast interno pubblico non è sicuro e può essere trovato anche attraverso i motori di ricerca. Il podcast interno pubblico è di solito usato per soddisfare un ampio gruppo di stakeholder nell'organizzazione.

Per esempio, un podcast che spiega i risultati annuali agli investitori o un podcast sul lavoro nell'organizzazione. 

In effetti, questo è un "normale podcastma con la sfumatura che il contenuto è fatto per un gruppo specifico di "addetti ai lavori".

Idee per un podcast interno

Naturalmente, ci sono innumerevoli formati a cui si può pensare. Per cominciare, potresti semplicemente dare un'occhiata a ciò che comunichi attualmente attraverso l'intranet o la newsletter interna. O forse avete anche una rivista interna. E forse un podcast è molto più adatto.

Ma per iniziare, ho una bella lista di idee che potrebbero aiutarvi.

Troverete altre idee, esempi e applicazioni nel nostro white paper gratuito, "The case for an internal podcast".

Distribuire il podcast interno

Hai diversi tipi e gusti quando si tratta di distribuire il tuo podcast interno agli "addetti ai lavori". Ve li elenco brevemente.

1. Il lettore incorporato

In Springcast, ogni podcast ed episodio podcast ha un lettore podcast che si può mettere in un blog o in una pagina all'interno di una intranet o sito web con un piccolo pezzo di scripting. In quasi tutti i casi è possibile farlo senza alcuna conoscenza di programmazione o senza un programmatore.

Guarda qui sotto come appare un lettore podcast incorporato.

Nuovo lettore incorporato

2. Notifica via e-mail + link unico

Il secondo modo è quello di inviare un'e-mail a una lista di persone, dove ognuno riceve un link personale e criptato che dà accesso al nuovo episodio del podcast. Possono poi ascoltare l'episodio nel browser. Se qualcuno viene rimosso dalla lista, non riceve più le notifiche, ma perde anche l'accesso ai contenuti precedenti.

Questa funzionalità è standard in ogni abbonamento Springcast.

3. La tua applicazione mobile

L'ultima opzione è quella di far sviluppare la propria applicazione mobile. In Springcast, per esempio, è possibile creare un'applicazione mobile che è disponibile per l'intera organizzazione, ma abbiamo anche creato soluzioni con strutture di autorizzazione avanzate.

L'investimento è più alto rispetto alle altre opzioni, ma questa opzione ti dà più possibilità quando si tratta di sicurezza, branding, funzionalità e facilità d'uso per gli utenti.

Forniture e costi

Attrezzatura per il podcast

Non entrerò troppo nei dettagli qui, perché abbiamo scritto un articolo molto bello e completo su attrezzatura per il podcast. Ma per darvi un'idea di ciò che vi serve, vi darò una piccola lista:

  1. Da due a tre Microfoni XLR
  2. A pannello audio podcast.
  3. Da due a tre bracci del microfono.

Controlla qui il completo kit podcast.

La linea di fondo è che per poco meno di €2.000 - €3.000 puoi avere un setup professionale per il tuo podcast interno.

Editor audio

Inoltre, di solito è un'idea intelligente quella di far modificare le registrazioni audio da un editor audio professionista. Nella nostra rete di podcast abbiamo fatto una selezione di professionisti di qualità per voi. Cerca qui per esperti di podcast e redattori.

Hosting di podcast

E tu hai hosting del podcast Questo è ciò in cui eccelliamo 😉 . 

Perché qualsiasi forma tu scelga per il tuo podcast interno, i tuoi file audio devono essere ospitati da qualche parte nel cloud per renderli disponibili ai tuoi ascoltatori. 

E poiché lo streaming audio è troppo pesante per i server e occupa la larghezza di banda, di solito non è consigliabile farlo sul proprio server. Inoltre, la maggior parte degli host web "normali" non permettono lo streaming audio.

Un altro grande vantaggio di un host di podcast specializzato, come Springcast, è che viene fornito con un CMS per gestire il tuo podcast e fornisce ampie statistiche sul comportamento di ascolto.

Comunque... in Springcast tutti i tuoi file sono conservati in centri dati olandesi.

I costi dipendono dalla quantità di spettacoli podcast, dal numero di download e dalla funzionalità di cui avete bisogno, ma i prezzi partono da 15 euro al mese e possono arrivare a 100 euro o più per soluzioni aziendali e personalizzate.

Guida rapida

Sei convinto che un podcast interno sarebbe un valore aggiunto per la tua organizzazione, o vuoi almeno fare il passo successivo e scoprirlo? 

Poi scarica gratuitamente il nostro Whitepaper sul podcast interno. Vi fornirà un pratico strumento di riferimento con consigli pratici e passi per iniziare con un podcast interno.

Preferisci parlare con un esperto per telefono? Sentitevi liberi di chiamarci allo 085-1306894 per ottenere una risposta alle vostre domande senza impegno.

Whitepaper

Il caso di un podcast interno

Include esempi, formati e una guida rapida.

Podcast interno pdf
Podcast interno pdf
Nico Oud

Nico Oud

Un imprenditore con una missione. Una missione per aiutare gli imprenditori a raggiungere i loro obiettivi. Come business coach condivido i miei oltre 20 anni di esperienza e con Springcast aiuto gli imprenditori a diffondere il loro messaggio attraverso i podcast. Sono anche un avido ascoltatore e produttore di podcast.

Più contenuto