Il futuro del podcasting

futuro del podcasting
Il podcasting ha fatto tendenza in passato e dal 2019 sembra essere sulla via di un forte ritorno. Qual è il futuro del podcasting? E abbiamo a che fare con un hype o con una tendenza a lungo termine?

Condividi questo messaggio

Nel 2015, ho visto il potenziale del podcasting. Questo perché a quel tempo stavo ascoltando un sacco di audiolibri e vedevo i grandi benefici dei contenuti audio. Dopo tutto, si può facilmente consumare durante altre attività, come guidare, tagliare il prato, correre, ecc. 

Ed era anche più facile da produrre all'epoca e sospetto che questa sia stata la vera ragione per cui ho visto il potenziale del podcasting come canale di marketing. All'epoca, avevo molti problemi a scrivere senza errori di ortografia e questo mi veniva regolarmente fatto notare dai lettori. 

Non so esattamente perché ho continuato a scrivere sul blog, ma sospetto che fosse perché all'epoca, pochi dei miei seguaci ascoltavano i podcast e leggevano i blog. Inoltre, a quel tempo stavo ancora facendo un sacco di contenuti how-to. E l'audio è generalmente meno adatto per questo.

Allora perché investire pesantemente nel podcasting ora?

Una serie di cose si sono riunite e mi hanno fatto capire che il podcasting sarebbe stato la prossima grande cosa. Riassumerò prima i "fattori scatenanti" per voi e poi concluderò con la motivazione e la mia visione personale sul futuro del podcasting.

I grilletti: cosa sta succedendo con il podcasting?

Gruppo target

Ho sentito parlare di podcast di saggistica da persone che non avevano mai letto un libro dai tempi della scuola.

Corona

A causa del blocco di Corona, ho dovuto convertire una serie di video in un podcast.

Reddito di affiliazione

Una volta ho scritto un blog sui microfoni dei podcast e le entrate sono salite alle stelle.

I miei esempi sono andati in podcasting

Tutte le persone che prendo sul serio nel mio campo hanno iniziato a fare più podcast e a scrivere meno.

È divertente come succedono queste cose. Per molto tempo ho visto cose che stavano accadendo intorno al podcasting e poi improvvisamente tutti questi input si uniscono e formano un 'momento aha! Nel mio caso, il blocco di Corona e i miei guadagni di affiliazione sono stati gli ultimi pezzi del puzzle necessari per arrivare a un'intesa.

Da un po' di tempo a questa parte, ho visto le persone che seguo online passare al podcasting. La quantità di contenuto scritto stava diminuendo e stavano producendo molto più contenuto audio. Ma questa non era una prova sufficiente per me che il podcasting sarebbe esploso in popolarità.

È stato quando volevo intervistare imprenditori esperti in video e il blocco di Corona ha messo i bastoni tra le ruote. Siccome avevo già messo in fila un certo numero di buoni nomi per la serie di video, ho voluto comunque portare avanti il progetto. Come un podcast, se necessario.

E poi i miei guadagni di affiliazione sono saliti alle stelle. Una volta ho scritto un articolo sui microfoni per podcast e per ogni acquisto fatto attraverso il mio link, ho ricevuto una commissione. Per anni, questo mi ha fatto guadagnare circa 30 euro al mese. E ora, all'improvviso, erano 300 euro.

Ho deciso di scoprirne il motivo e ho visto che la tendenza esisteva già da un po'. E questo è stato sufficiente per passare una serata a scoprire cosa stava succedendo con il podcasting.

Alla base della tendenza

Lasciatemi dire prima di tutto che nel momento in cui ho fatto la mia ricerca, la tendenza potrebbe anche essere rallentata. Quindi, anche se le prove che ho trovato sembrano molto forti ora, non c'era alcuna certezza all'epoca che il futuro del podcasting si sarebbe sviluppato in questo modo.

Ora il podcasting è in una fase diversa delle tendenze e ho più informazioni strategiche e intuizioni che mi portano a credere che il podcasting crescerà solo nei prossimi 10 anni. Tornerò su quel futuro nella mia visione del podcasting nel futuro.

Ora vorrei iniziare riflettendo sulle informazioni che ho trovato quando sono andato a cercare informazioni sulla tendenza dei podcast. Soprattutto perché volevo stabilire da solo che non si trattava di un boom di breve durata, ma di una tendenza con un futuro.

La prova: il podcasting è qui per rimanere a lungo termine

Big tech è all-in

Spotify, Google, Apple e Amazon stanno scommettendo molto sul podcasting e investendo miliardi in esso.

La linea di tendenza è ovvia

Se si guardano i dati di tendenza, è chiaro che il podcasting è in un aumento senza precedenti.

L'audio si adatta alle persone

Gli esseri umani hanno imparato l'uno dall'altro attraverso la parola per secoli, e consumare l'audio è naturale per noi.

I podcast si inseriscono nella nostra vita

Il podcasting si adatta bene alle agende sovraccariche che abbiamo, perché si può consumare durante altre attività e tempi morti.

Apple è attiva nel mondo del podcasting dal 2005, ma recentemente anche Spotify e Google hanno investito molto nel podcasting. Per esempio, c'era molta attenzione per il Joe Rogan / Accordo Spotify che si dice che Joe abbia guadagnato $100.000.000. Inoltre, Spotify ha speso circa 400 milioni di dollari in acquisizioni di aziende attive nel podcasting.

Un product manager responsabile del ramo podcast a Google ha rilasciato un'intervista al un'intervista con Geekwire Google investirà molto nei prossimi anni per rendere i podcast più facili da trovare. E anche Amazon ha recentemente annunciato che scommetterà sui podcast.

Quindi Big Tech è all-in. 

Ma questa non è l'unica cosa in cui mi sono imbattuto. Ho anche deciso di controllare Google Trends e anche lì, il grafico ha confermato molto chiaramente che il podcasting sta guadagnando interesse, come potete vedere qui sotto.

Tendenza all'interesse per i podcast

In varie interviste con psicologi, marketer, imprenditori, giornalisti e persino storici, è stato sempre sottolineato che l'ascolto per elaborare le informazioni è stato particolarmente adatto agli esseri umani per secoli. Molto meglio della lettura, per esempio, che la gente ha iniziato a fare solo molto più tardi.

E infine, il podcasting si adatta perfettamente alle nostre vite sempre più occupate, perché si può combinare il podcasting con altre attività (leggere), come guidare, fare i lavori domestici, camminare, andare in bicicletta, ecc.

La mia visione del futuro del podcasting

Il podcasting è chiamato da molti il nuovo blogging, e anche se non credo che il podcasting sostituirà completamente il blogging, penso che i podcast prenderanno presto un posto dominante nel panorama audio.

Perché il podcasting ha alcuni vantaggi molto grandi rispetto a molti altri canali di marketing, vale a dire;

Soprattutto quest'ultimo è importante per le aziende e gli imprenditori. Perché mentre Google, Facebook, Instagram e LinkedIn determinano chi vede i tuoi contenuti, con il podcasting hai molto più controllo su chi vede i tuoi contenuti.

Puoi condividere il tuo podcast sul tuo blog, tramite una newsletter, i social o tramite il tuo sito web del podcast Springcast.

Quest'ultimo può essere facilmente collegato a Google Tag Manager, che ti permette anche di raccogliere molti più dati sul tuo gruppo target.

Riassunto

Il podcasting sta facendo un ritorno molto potente e nNon solo gli investimenti delle grandi aziende tecnologiche lo sostengono, ma anche i dati di tendenza mostrano che il podcasting è qui per restare.

Quindi il futuro del podcasting sembra luminoso sia a breve che a lungo termine. Vuoi iniziare con il podcasting? Controlla i nostri post sul iniziare un podcast.

Nico Oud

Nico Oud

Un imprenditore con una missione. Una missione per aiutare gli imprenditori a raggiungere i loro obiettivi. Come business coach condivido i miei oltre 20 anni di esperienza e con Springcast aiuto gli imprenditori a diffondere il loro messaggio attraverso i podcast. Sono anche un avido ascoltatore e produttore di podcast.

Più contenuto